lunedì, maggio 15, 2006

WWW.MOTOSTEFANO.IT

12 MAGGIO 2006 24à MILLE MIGLIA


Parte da Brescia la mitica Mille Miglia, rievocazione della più famosa e prestigiosa corsa su strada d'Italia e non solo. Enzo Ferrari, Tazio Nuvolari, Ciccio Ascari questi alcuni piloti che con le loro gesta hanno contribuito alla leggenda, insieme a i marchi automobilistici come Ferrari, Maserati, Mercedes, Jaguar, Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Bugatti..... La Mille Miglia è entrata nella storia del costume del nostro paese da oltre mezzo secolo, pur non essendo più competizione vera e propia. Fu abolita ufficialmente nel 1957 a causa di un brutto incidente in cui perse la vita un pilota spanolo, il nobile De Portago, che seminò la morte anche tra il pubblico che, come oggi, seguiva la corsa ai bordi della strada. L'incidente in questione ebbe anche ripercussioni ampie e dolorose su Enzo Ferrari al quale fu ritirato il passaporto, ritenendolo (ingiustamente) responsabile dell'accaduto, essendo sua la macchina guidata da De Portago.
Tornando ai giorni nostri la Mille Miglia non perde il suo fascino, richiamando sul suo tracciato migliaia di appassionati che, insieme alle storiche auto,sono la vera anima della corsa. 370 auto per 57 marchi, tutti rigorosamente costruiti prima del 1957, le strade più belle e suggestive d'Italia e il numeroso pubblico sono gli igredienti che fanno di questa rievocazione un'evento imperdibile. Noi, il "BAR ENZO",con le nostre moto abbiamo voluto seguire l'evento, seguendo le protagoniste nel tratto che va da Firenze a Bologna, 120Km circa a cavallo fra Toscana ed Emilia percorrendo la mitica ss67 della Futa.

Nessun commento:

Posta un commento