lunedì, settembre 12, 2011

"In the future, everyone will be world-famous for 15 minutes."

Una grossa soddisfazione.
Si!! perchè da fotoamatore che si ritrova a scattare tantissime immagini per puro divertimento e.... perchè no! magari sognando che un giorno questo divertimento  possa anche far guadagnare la minestra.
E  quel giorno finisce anche il divertimento.
Ma cosa volevo dire? ah! ecco....ma a voi una crisi del tipo : ma cosa ci faccio? con tutte queste foto! le molte delle quali non rivedrò mai più,(eccetto quelle che stampo e finiscono, o appese al muro o nel classico album di famiglia).
Bene! molte volte mi prende la voglia di smettere di fare foto.
Perchè sono frustrato dalla mancanza di tempo, perchè mi mancano i soldi per acquistare l'ultimo gadget fotografico, perchè fare certe foto mi piace ma mi stressa, perchè ognuno di noi ha i suoi sacro santi motivi e perchè a qualcuno non gli frega una mazza  e basta delle tue foto, perchè ti è passata semplicemente la voglia.
Perchè sottosotto speri che qualcuno si accorga delle tue foto e dica: cazzo! queste sono opere d'arte. (E ci tiri su tanti bei soldini).
Si! A me capita e ultimamente anche molto spesso.
Pechè?
Ma!...tornando con i piedi per terra, questa piccola ( GRANDE) soddisfazione rende più sopportabile la mia Trentennale carriera di Pasticcere fatta si, di tante soddisfazioni, ma anche di tante, tantissime rinunce , notti insonne passate davanti a un forno tutte maledettamente uguali. Anno dopo anno da quando a 14 anni, misi piede per la prima volta nel mio laboratorio di Firenze.
Ecco la mia risposta al "perchè" tra alti e bassi continuo  a correre sognando che un giorno andrò alla maratona di New York, ad andare in giro con la mia moto sognando Capo Nord, a fotografare...... aspettando i miei 15 minuti
Questi sono i miei 15 minuti
Spero di essere stato chiaro...Ciao!







Nessun commento:

Posta un commento